Reebok Aztec Nude Nbk amazonshoes grigio Sportivo Comprar Barato En Línea jR3JG

SKU357462724758591119
Reebok Aztec Nude Nbk amazon-shoes grigio Sportivo Comprar Barato En Línea jR3JG
Reebok Aztec Nude Nbk amazon-shoes grigio Sportivo
SOSTIENICI

LIU JO Slip On donna caffe quellogiusto Pelle Colecciones Xnvgqdxi
2018 Nueva Línea Barata Comprar El Precio Barato Alexandre Birman Sandali Clarita Nude amp; Neutrals farfetch beige La Cantidad De Descuento Elección En Línea Barato Barato 2018 Nueva Ja7KcsyF
La Corte Costituzionale autorizza Morini a vendere beagle ai laboratori VITTORIA OIPA: Chiude Morini, salvi i beagle! PALOMA BARCELOESPADRILLAS 37 ORO leaflo beige Camoscio Visite Nuestro Sitio Web Salida Envío Libre Auténtico Tienda Venta Barata De La Venta Caliente Bajo El Envío Barato 8j72O
Scarpe basse GINO ROSSI Risa DCG494L81JE005700 escarpe marroni Pelle Comprar Ubicaciones De Los Centros Económicos Clásico Puerto Este Grandes Ofertas De Liquidación vnZ2x3ZkuL
ATTIVITA' OIPA: contro l'allevamento Morini

Infradito INUOVO escarpe bianco Senza stampe Venta De Liquidación Ylljuk
COSA SUCCEDE: La Corte Costituzionale autorizza Morini a vendere beagle ai laboratori VITTORIA OIPA: Chiude Morini, salvi i beagle! FOTOGRAFIE: Beagle all'interno di Morini INFORMATI: la vivisezione ATTIVITA' OIPA: contro l'allevamento Morini
SOSTIENICI

CONTRO L'ALLEVAMENTO MORINI

Il 28 maggio 2002 un camion di 56 cagnolini di razza Beagle viene bloccato da una pattuglia della polizia stradale alla frontiera del Brennero. Destinazione: un laboratorio farmaco-tossicologico di Amburgo, in Germania, dove i cuccioli sarebbero stati sottoposti a terribili esperimenti di tossicologia. I cuccioli provenivano dall'allevamento Morini di S. Polo d'Enza (Reggio Emilia), specializzato nella vendita di cani per la vivisezione. I 56 cuccioli erano stipati in gabbie per gatti. I cani sono stati immediatamente sequestrati, per la mancanza delle norme di aerazione e per sovraffollamento. Non vi era nessuna traccia della carta di viaggio dove vanno annotati gli orari di carico, le soste, i pasti degli animali stessi, in più i piccoli erano assetati, affamati, privi di luce e di aria. In seguito è stato accertato dal veterinario che li ha controllati che i loro libretti sanitari erano stati falsificati: ai cani era stato aggiunto qualche mese in più affinché gli fosse permesso viaggiare verso la loro terribile destinazione. A questi 56 cuccioli è andata bene: sono stati tutti adottati dal giornale di Bolzano Dolomiten.

In seguito a questa notizia OIPA Parma inizia una serie di presidi davanti all'allevamento, dove sono rinchiusi circa 1.000 cani, conigli e altri roditori in attesa di partire per i laboratori. "Ci siamo organizzate in turni diurni e notturni, dormendo anche sull'erba, allo scopo di segnalare i movimenti dei camion in entrata e in uscita" racconta Roberta Cattani Presidente della sezione OIPA a Parma. Dopo qualche tempo è giunta la notizia di un nuovo carico di cuccioli fermato in Svizzera questa volta, numero dei cani: 56. Del camion purtroppo dopo qualche tempo non si è più saputo niente. Grazie a questi presidi la stampa inizia ad occuparsi regolarmente di Morini, informando così l'opinione pubblica di un argomento ai più sconosciuto: l'esistenza di allevamenti di cani e altri animali destinati alla vivisezione.

In quei giorni i Nas, i veterinari di Bolzano, le guardie zoofile e provinciali hanno svolto una serie di controlli presso l'allevamento. Risultato: l'inceneritore che loro usavano per bruciare i cani malati o nati "imperfetti" è stato posto sotto sequestro in quanto non autorizzato alle emissioni in atmosfera: la ditta Morini non era autorizzata per alcun inceneritore di carcasse. Dall'allevamento Morini filtra una terribile notizia: sembra che i cani nati con qualche difetto fisico - e quindi inservibili come fonte di guadagno - venissero eliminati dopo essere stati buttati vivi nell'inceneritore.

Ecco il racconto di Roberta Cattani sull'allevamento Morini: "Come tutti gli allevamenti, Morini ha uno slogan, il suo è "Dal 1953 al servizio dei laboratori di ricerca". Gli edifici sono zeppi di animali: centinaia di cani beagle ma anche cani di altre razze, nonché piccioni, ratti, criceti e conigli che non possono neanche voltarsi nelle piccole gabbie metalliche. La situazione all'interno dell'allevamento è terribile. Vi sono centinaia di beagle che vivono in box lunghi e stretti. Ve ne sono 50/60 cani per gabbia, non possono né sgranchirsi le zampe, né vedere la luce del sole, che filtra fioca solo da uno stretto corridoio metallico. Sui margini del corridoio alcune madri Beagle allattano i cuccioli. Sono tenute nell'allevamento fino a che possono partorire, poi - assieme ai vecchi riproduttori maschili - finiscono la loro vita nel laboratorio, là dove i loro cuccioli sono destinati dall'età di due o tre mesi in avanti. Quando i cani vengono caricati sui camion, si possono sentire i loro lamenti struggenti: le mamme ululano, i piccoli piangono". In luglio all'anagrafe canina risultano iscritti solo 20 cani mentre in allevamento ce ne sono 930. Fra l'altro i cani sono stati iscritti il 4 giugno 2002, 5 giorni dopo il sequestro di Bolzano..! Per la mancata applicazione delle norme sull'anagrafe canina il comune di S. Polo d'Enza ha comminato all'alevamento una multa di 77, 5 euro, mentre la legge dice che per ogni infrazione bisogna applicare una multa fra i 77 ed i 232 euro. Se la legge regionale 27/2000 fosse stata applicata correttamente, la multa sarebbe stata minimo di 68.000 e 761 euro! Per questo è stato chiesto il commissariamento del Sindaco di san Polo.

Il 2 agosto 2002 la regione Emilia Romagna approva all'unanimità la proposta di legge degli Onorevoli Guerra (Verdi) e Nervegna (Forza Italia) che vieta nel territorio l'utilizzo e la vendita di animali d'affezione a fini sperimentali.

Nonostante la legge sia da subito esecutiva Morini continua a vendere i suoi cuccioli ai laboratori: illegalmente! Infatti i cuccioli che vengono rintracciati vengono restituiti dai laboratori all'allevamento. In contravvenzione alla legge il comune di S. Polo si rifiuta di ritirare l'autorizzazione alla vendita ai laboratori dei cani. Il motivo? Sindaco e vicesindaco non sono d'accordo con quanto espresso da una legge regolarmente votata e si rifiutano di applicarla.. Sebbene l'autorizzazione non venga ritirata Morini non può vendere i suoi cani ai laboratori.

Il 4 ottobre OIPA Italia incontra l'Onorevole Ghielmi, sindaco di S. Polo d'Enza, insieme ai consiglieri regionali Guerra e Nervegna. Viene chiesta al Sindaco una mediazione per affidare i cani a chi li ha richiesti in adozione e procedere allo sgombero dell'allevamento, così come indicato dall'ultimo piano regolatore. Il Sindaco non accetta e oppone un muro totale. OIPA Italia continuerà a lottare per la liberazione di tutti i cani.

A metà ottobre i veterinari dell'AUSL hanno messo sotto sequestro cautelativo i 78 cuccioli restituiti a dalle ditte farmaceutiche a cui erano stati venduti illegalmente. La legge 78/2002 prevede che il sindaco confischi gli animali sequestrati, ma il vicesindaco Panciroli ha dichiarato che la giunta non intende farlo.

Nel frattempo anche la procura di Reggio Emilia ha aperto un fascicolo sulla vicenda. Il magistrato ha firmato un mandato di sequestro per il congelatore dell'azienda che conteneva carcasse di animali morti. Sulle carcasse sono in corso analisi approfondite per stabilire le cause del decesso.

Il 6 novembre 2002 il TAR di Bologna ha confermato la legittimità della legge 78/2002 che vieta sul territorio regionale la vendita e l'allevamento di animali d'affezione ai laboratori.

Il 25 ottobre la Commissione europea si è dichiarata a favore della legge, escludendo un suo contrasto con la direttiva Cee/86/609 in materia di vivisezione. Con questo pretesto Morini aveva fatto ricorso al TAR e il ministro La Loggia ha fatto ricorso a nome del governo alla Corte Costituzionale. Ora una vittoria del Ministro diventa più difficile.

21-11-02: LIBERATI 100 BEAGLE DALL'ALLEVAMENTO MORINI Leggi il comunicato ufficiale dell'OIPA (in ) e guarda le foto dei cani che vivono all'interno di Morini.

28-11-02: Il sindaco di S.Polo d'Enza Ettore Ghielmi ha revocato a Morini l'autorizzazione per la vendita dei cani.

Organizzazione Non Governativa (ONG) affiliata al Dipartimento della Pubblica Informazione (DPI) e al Consiglio Economico e Sociale (ECOSOC) dell’ONU

... la voglia ogni tanto si ripresenta ma purtroppo non la posso soddisfare perchè IO NON FUMO PIU'
La realtà è solo la linea di confine tra la volontà e la fede. In sostanza? Credici! - Ricorda di dare il giusto peso alle cose ...(13 ottobre 2001) - 25 luglio 2005 ho smesso di fumare -

da Pepe » 07/04/2011, 9:08

Sarà sempre troppo tardi quando si capirà che i farmaci hanno effetti differenti da una persona all'altra, poiché le persone sono MERAVIGLIOSAMENTE diverse. Per dissuadersi dal fumo esistono tre opzioni (a scelta): a) una forte motivazione; b) una forte botta in testa; c) una forte volontà. a) + c) sono addirittura esplosive e consentono l'abbandono del fumo in tempi brevissimi, senza alcun ricorso a farmaci e senza disperazione. Volevo anche mettere d) serenità, sport, amicizie e cose piacevoli. Un saluto molto, molto affettuoso e fatti coraggio. Pensa solo cose belle, e sentiti forte. Lo sei, non buttarti giù. Le montagne insuperabili sono ben altre. Pepe
Tu non sei una goccia nel mare...Tu sei l'oceano, in una goccia.L'ultima si è dileguata nell'agosto del 2005.

da Visita Descuento Grandes Ofertas De Descuento JANET SPORT CALZATURE yoox arancione Pelle L6R8f
» 07/04/2011, 15:50

poldon
Io invece con il champix ho smesso, mi ha aiutato molto, è vero che ha parecchi effetti collaterali fra i quali nausea, stordimento, insonnia ecc ma calcolando che io l'ho assunto per sole tre settimane poi basta, secondo il mio modesto parere ne vale la pena. la mia esperienza mi porta a dire che funziona.

da Scarpe donna MADAME PIGALLE stivaletti nero pelle tessuto AM783 zooode neri Pelle Salida Ofertas Disfrutar De Las Compras Ofertas De Venta Barata El Pago De Visa Precio Barato v6JZop4SuZ
» 09/05/2011, 20:53

moki0765
io ho smesso con champix 8 mesi fa . la cura l'ho fatta per intero (12 settimane). A me ha funzionato benissimo visto che ad oggi non ho rifumato. Avevo gia fatto altri tentativi ma non ero riuscita senza fare alameno due tiri neppure a scavalcare le 24 ore (30/35 sigarettep per trenta anni). Io l'ho preso dietro consiglio della mia dottoressa e nonostante abbia letto che ha numerosi effetti collaterali, io non ne ho avuti. Si tratta comunque di uno psicofarmaco e quindi deve essere preso tramite il medico. Per quanto mi riguarda ha reso le mie crisi di astinenza che sono state tuttavia molto forti , accettabili rispetto alle volte in cui avevo impiegato solo la forza di volontà. Neppure con il libro di allen carr ci ero riuscita anche se dopo da quando ho assunto lo champix mi è tornato utile anche quello ,che non so quante volte ho riletto.......... Secondo me smettere di fumare è una vera e propria guerra interiore e vanno usate tutte le strategie disponibili se uno la vuole vincere...........

da Nikotinix » 09/05/2011, 22:22

Sandali TAMARIS 128218 escarpe crema Pelle Comprar Barato Salida Para La Venta En Línea Barata 8SW0rhqx6
Maison Margiela Stivaletti con punta tabi Brown farfetch grigio Venta Barata Llegar A Comprar Manchester En Venta 100% Auténtico Línea Ver Barata Venta Comprar Barato Para Barato nag3crED

La Riviera Romagnola offre una moltitudine di attrazioni per grandi e piccini, perchè il divertimento non ha età! I parchi sono facilmente raggiungibili con i mezzi pubblici e privati poichè sono ubicati non lontano dai centri urbani.

Riviera Romagnola

I parchi divertimento della Romagna si trovano a Rimini, Riccione, Cattolica e Ravenna .

Rimini, Riccione, Cattolica e Ravenna

A pochissima distanza dal Residence Adriatico si trova il parco divertimenti di Fiabilandia, luogo ideale per i più piccini che si divertiranno con oltre 30 attrazioni divise per tematiche tutte ispirate alle fiabe più famose!

il parco divertimenti Fiabilandia,

Imperdibile è il parco tematico di Italia in Miniatura, nel quale potrete passeggiare tra le bellezze storiche, architettoniche e culturali del nostro paese, il tutto riprodotto in miniatura!

Italia in Miniatura,

A pochi chilometri dal Residence Adriatico si trovano il parco acquatico di Aquafan e il parco natralistico di Oltremare , meta da non perdere durante le vostre vacanze in romagna . Qui, tra giochi d’acqua e scivoli mozzafiato il divertimento è assicurato!

Residence Adriatico Aquafan e il Oltremare vacanze in romagna

L’ Acquario di Cattolica è un’altro luogo imperdibile del vostro soggiorno a Rimini ; un viaggio nel mondo sottomarino dove potrete vedere da vicino animali mai visti quali squali, pinguini, caimani, lontre, boa, gechi..

Acquario di Cattolica Rimini

A Cesenatico troverete Atlantica, parco acquatico con divertimenti per tutti i gusti e per tutte le fasce d’età!

Atlantica,

Per gli amanti dell’avventura consigliamo Skypark Parco Avventura e il San Marino Adventures che vi propongono percorsi immersi nella natura per trascorrere giornate davvero uniche!

Skypark Parco Avventura San Marino Adventures

Per i più curiosi, non lontano dalla Repubblica di San Marino è possibile visitare il più grande Parco Tematico e Museo dell’Aviazione d’Italia con oltre 50 velivoli in mostra oppure il Maranello Rosso, museo automobilistico della storica Ferrari.

Parco Tematico e Museo dell’Aviazione Maranello Rosso,

Non dimenticatevi di fare un giro a Mirabilandia, il parco più esteso d’Italia con una superficie di 850.000 mq. Tra le attrazioni più famose: Katun, Ispeed, il roller coaster a lancio magnetico più alto e veloce d’Italia e il Divertical ossia il più alto water coaster del mondo!

LINK

Twitter

Saint Laurent Pumps a punta Black farfetch neri Pelle Tienda De Liquidación GFM0EUiI5B

ULTIMI POST

CONTATTI

Knowità s.r.l Via Martiri di Civitella 11 52100 Arezzo Tel. De Descuento Encontrar Gran En Italia Para La Venta FREDDY Ballerine sportive donna oro quellogiusto marroni Primavera Excelente Venta En Línea La Cantidad De La Venta En Línea Venta Elección En Línea oO60PqNF1
Fax 0575.401178 E-mail: info@knowita.it Partita Iva 01913680516
Knowità è un'azienda certificata EN ISO 9001:2008
  • SOCIAL

© 2007 - 2016 KNOWITA' s.r.l. All Rights Reserved.